21 agosto 2017 / 08:36 / tra 4 mesi

Cina esprime "forte insoddisfazione" per inchiesta Usa su proprietà intellettuale

PECHINO (Reuters) - La Cina ha espresso “forte insoddisfazione” per il lancio di un‘indagine statunitense sul presunto furto di proprietà intellettuale americana da parte di Pechino.

E’ quanto si legge in una dichiarazione del ministero del Commercio cinese, in cui il governo cinese annuncia l‘adozione di misure appropriate per difendere i propri legittimi interessi e invita Washington a riconoscere l‘evidenza, agendo con prudenza.

Venerdì il rappresentante del Commercio Usa ha annunciato formalmente l‘avvio dell‘inchiesta, un atto largamente atteso dopo che il presidente Usa Donald Trump i giorni precedenti aveva chiesto di valutarne la necessità.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below