21 agosto 2017 / 07:11 / tra 2 mesi

Borsa Milano prosegue negativa, Fca vivace, finanziari deboli

L'ingresso di Borsa Italiana a Milano. Foto dell'8 dicembre 2011. REUTERS/Alessandro Garofalo

MILANO (Reuters) - Piazza Affari prosegue in moderato ribasso, appesantita dai fattori negativi che hanno cominciato a gravare sui mercati la settimana scorsa.

I trader sottolineano l‘impatto delle difficoltà che sta incontrando il presidente degli Usa, Donald Trump, a cui si è sommato l‘attentato terroristico di Barcellona. Stamane nuovo episodio: un‘auto è andata a schiantarsi con le pensiline dei bus a Marsiglia.

A sostenere il listino milanese sono le nuove indiscrezioni riguardanti l‘interesse per i brand del gruppo Fca che arrivano dalla Cina.

** Attorno alle 12, l‘indice FTSE Mib e l‘AllShare scendono dello 0,3% circa, il MidCap avanza dello 0,1% circa, mentre lo Star è sostanzialmente invariato. Volumi per un controvalore di circa 600 milioni di euro. Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 perde lo 0,1% circa.

** I futures sugli indici di Wall Street fanno pensare a un avvio di seduta in lieve ribasso.

** Automotive superstar. FIAT CHRYSLER continua a correre, galvanizzata dalle voci su offerte cinesi per alcuni brand, nonostante la casa torinese abbia precisato di non aver ricevuto alcun approccio. In scia EXOR. Più staccate CNH INDUSTRIAL e FERRARI.

** Nel comparto, debole BREMBO. Fuori dal paniere principale, bene PININFARINA e CARRARO.

** Finanziari negativi: il paniere delle banche cede lo 0,7% circa. INTESA SANPAOLO e UNICREDIT a braccetto. Deboli UBI BANCA, MEDIOBANCA, BANCO BPM e BPER BANCA.

** In rosso le assicurazioni (GENERALI, UNIPOLSAI e UGF); meglio il risparmio gestito (POSTE ITALIANE, FINECOBANK, BANCA GENERALI, AZIMUT e BANCA MEDIOLANUM).

** Per il resto, galleggiano attorno alla parità ATLANTIA, BUZZI UNICEM, MONCLER, SALVATORE FERRAGAMO e i difensivi (SNAM e TERNA); male YOOX NET-A-PORTER, LEONARDO e TELECOM ITALIA.

** Tonica SAFILO: ha siglato un accordo di distribuzione in Cina.

** Tra le small cap, prosegue la corsa dei GRANDI VIAGGI, cominciata dopo gli attentati terroristici di Barcellona.

** GIORGIO FEDON in ribasso alla vigilia dell‘apertura della procedura di vendita volontaria di azioni al fine del delisting dall‘Euronext.

** LAZIO zoppicante dopo il pareggio interno con la Spal nella prima giornata di campionato.

** In evidenza NOVA RE e PIERREL.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below