17 agosto 2017 / 09:03 / 4 mesi fa

Gran Bretagna fiduciosa su progressi trattativa con Ue entro ottobre

LONDRA (Reuters) - La Gran Bretagna è fiduciosa di poter realizzare “sufficienti progressi” entro ottobre nella trattativa sulla Brexit in modo da passare alla successiva fase di discussione dei rapporti futuri con l‘Unione europea.

Il segretario per la Brexit David Davis, a Londra. REUTERS/Hannah McKay

Lo ha reso noto il governo britannico.

“I funzionari del governo stanno lavorando a regime e siamo fiduciosi che per ottobre avremo fatto sufficienti progressi per poter far avanzare la trattativa alla prossima fase” si legge in una nota del dipartimento per la Brexit. “È importante che entrambe le parti dimostrino un approccio dinamico e flessibile a ciascun stadio di negoziazione”.

Bruxelles ha più volte specificato che non si potrà passare a una successiva fase di colloqui -- riguardante eventuali legami futuri -- prima che vengano realizzati “sufficienti progressi” nel primo stadio della trattativa, quello relativo ai diritti degli espatriati, ai rapporti di confine tra Regno Unito e Irlanda e all‘accordo finanziario tra le due parti.

Lo scorso mese il capo negoziatore Ue Michel Barnier ha detto che le probabilità di un inizio della fase due dei colloqui in ottobre sono diminuite.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below