14 agosto 2017 / 13:02 / 2 mesi fa

Migranti, Frontex: sbarchi in Italia in calo del 57% a luglio su mese

ROMA (Reuters) - Gli sbarchi di migranti in Italia sono calati del 57% a luglio rispetto al mese precedente, secondo un report diffuso oggi dall‘agenzia europea per le frontiere, Frontex.

Migranti in attesa di sbarcare a Crotone. REUTERS/Stefano Rellandini/File photo

Il mese scorso sono sbarcati sulle nostre coste 10.160 migranti, il livello più basso per luglio dal 2014; grazie a questo rallentamento, il totale degli sbarchi nei primi sette mesi (93.900) risulta “più o meno in linea con lo stesso periodo dell‘anno prima”, spiega Frontex.

Secondo l‘agenzia, diversi fattori hanno contribuito al calo: condizioni meteo negative nella prima metà di luglio, scontri vicino a Sabrata (una zona chiave per le partenze in Libia) e una maggiore presenza della Guardia costiera libica.

Diversa la situazione in Spagna, alle prese con la più pesante pressione migratoria dal 2009.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below