18 maggio 2017 / 08:55 / 5 mesi fa

Usa, ex-capo Fbi Mueller indagherà su presunte collusioni Trump-Russia

WASHINGTON (Reuters) - Il dipartimento di Giustizia Usa ha nominato l‘ex-capo dell‘Fbi Robert Mueller consigliere speciale per indagare sulle presunte interferenze russe nelle elezioni Usa 2016 e su possibili collusioni tra la campagna del presidente Donald Trump e Mosca.

Robert Mueller quando era capo dell'Fbi. REUTERS/Jonathan Ernst

La mossa segue una settimana movimentata, in cui Trump ha licenziato il direttore dell‘Fbi James Comey.

I democratici e alcuni repubblicani hanno chiesto un‘inchiesta indipendente per indagare se la Russia abbia tentato di influire sul risultato delle elezioni di novembre a favore di Trump e contro la candidata democratica Hillary Clinton.

“Come ho dichiarato molte volte, questa indagine confermerà quello che già sappiamo: non c‘è stata collusione tra la mia campagna e entità straniere”, ha detto Trump.

In una dichiarazione tweettata da Cbs New, Mueller ha detto: “Accetto questa responsabilità e la adempirò al meglio delle mie capacità”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below