17 maggio 2017 / 11:24 / tra 7 mesi

Commissione Ue avvia procedura infrazione contro Italia per test su emissioni Fca

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione Ue ha avviato una procedura d‘infrazione legale contro l‘Italia per aver ignorato le accuse circa frodi nei test sulle emissioni da parte del gruppo Fiat Chrysler. La procedura potrebbe portare il Paese davanti a un tribunale.

Il logo di Fiat all'International Motor Show di Riga, l'8 aprile 2017. REUTERS/Ints Kalnins

“La Commissione ha deciso oggi di inviare una lettera formale chiedendo all‘Italia di rispondere alle preoccupazioi per le azioni insufficienti a proposito delle strategie di controllo delle emissioni intraprese dal gruppo Fiat Chrysler” dice la Commissione in una nota.

Roma ora ha due mesi di tempo per rispondere. La Commissione, se non soddisfatta della risposta, potrà decidere di portare l‘Italia davanti a un tribunale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below