16 maggio 2017 / 12:17 / tra 5 mesi

Cassazione respinge ricorso Berlusconi e conferma assegno 2 milioni a ex moglie

ROMA (Reuters) - La Corte di Cassazione ha respinto oggi il ricorso di Silvio Berlusconi contro il pagamento di un assegno di separazione da 2 milioni di euro al mese all‘ex moglie Veronica Lario, confermando dunque l‘importo.

Lo dice il testo della sentenza, visto da Reuters, emessa dalla prima sezione civile della Suprema Corte.

Nel 2014 la Corte d‘Appello di Milano aveva riconosciuto alla Lario (nome d‘arte di Miriam Bartolini) un assegno di mantenimento da 2 milioni, riducendo la precedente somma di 3 milioni.

L‘ex premier è stato anche condannato al pagamento delle spese, per un importo di oltre 40.000 euro.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below