15 maggio 2017 / 11:51 / 5 mesi fa

Attacco cyber tocca anche Cina, ma si diffonde lentamente

PECHINO (Reuters) - Le autorità cinesi, dalla polizia all‘antitrust, sono state colpite oggi dalla massiccia ondata di attacchi che hanno toccato almeno altri 150 paesi, ma il worm WannaCry usato dagli hacker sembra meno aggressivo di quanto temuto inizialmente.

Intanto, sui mercati, i titoli delle aziende di cyber-sicurezza con sede negli Usa - come FireEye, Symantec, Palo Alto Networks, Cyberark Software e Cisco Systems sono in netto rialzo.

In Francia gli hacker, che chiedono un riscatto per “rilasciare” le macchine colpite - hanno colpito meno di 10 aziende, secondo le autorità di Parigi. Invece il governo britannico si riunirà nel pomeriggio per valutare l‘impatto complessivo dell‘attacco, che ha colpito in tutto il mondo case automobilistiche, ospedali, negozi, scuole e università.

In Cina decine di enti, da quelli sanitari ai trasporti, hanno annunciato di aver sospeso le attività a causa di WannaCry. Ma le autorità dicono che la diffusione del virus nel paese col maggior numero al mondo di utilizzatori Internet sta rallentando.

La maggior parte dei bersagli degli attacchi, 4.000 su circa 30.000 da sabato scorso, sono istituzioni scolastiche, secondo Qihoo 360, un‘azienda di cyber-sicurezza cinese.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below