15 maggio 2017 / 11:51 / tra 7 mesi

Casa, compravendite +18,9% in 2016, stabili nuovi affitti

ROMA (Reuters) - Continua il trend positivo del mercato immobiliare italiano: le compravendite nel 2016 hanno registrato un balzo in avanti del 18,9%, dopo la crescita del 6,5% nel 2015 e del 3,5% nel 2014.

È quanto emerge da un rapporto dell‘Agenzia delle entrate in collaborazione con l‘associazione bancaria italiana.

Il valore complessivo delle compravendite passa dai 76 agli 89 miliardi di euro, mentre sono sostanzialmente stabili i nuovi contratti di affitto ad uso abitativo, che segnano un lieve aumento dello 0,63% rispetto all‘anno passato.

Crescono anche le abitazioni acquistate tramite mutuo ipotecario (+27,3%), fenomeno colto anche dal miglioramento dell‘indice di affordability, che misura la possibilità di accesso delle famiglie all‘acquisto delle case.

A livello regionale, il mercato delle abitazioni più dinamico si registra in Lombardia (+21,4%), che da sola rappresenta circa un quinto dell‘intero mercato nazionale. Seguono Veneto (+23,1%), Toscana (+20%), Emilia Romagna (+22,8%) e Piemonte (+22,8%).

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below