28 ottobre 2016 / 16:26 / un anno fa

Poste, sciopero nazionale il 4 novembre per mantenimento controllo pubblico

ROMA (Reuters) - Un cartello di sigle sindacali ha proclamato per il 4 novembre uno sciopero generale dei lavoratori di Poste Italiane, contro la privatizzazione completa del gruppo e per il mantenimento del controllo pubblico.

Slc-Cgil, Slp-Cisl, Failp-Cisal, Confsal Comunicazioni e Ugl Comunicazione hanno organizzato l‘astensione dal lavoro per l‘intera giornata.

Poste Italiane garantirà comunque i servizi essenziali, tra cui accettazione delle raccomandate e assicurate, accettazione e trasmissione telegrammi e telefax. Il pagamento dei ratei di pensione previsto per il 4 novembre sarà anticipato al 3 novembre.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below