28 ottobre 2016 / 12:57 / un anno fa

Petroliferi, per sindacati adesioni oltre 90% a sciopero su contratto di lavoro

MILANO (Reuters) - Lo sciopero indetto per oggi da Filctem, Femca, Uiltec per favorire il rinnovo del contratto nazionale energia e petrolio dei circa 35.000 addetti delle aziende del settore energetico - Eni, Saipem, Snam, Exxon Mobil, Totalerg, Saras E Shell - ha visto adesioni superiori al 90%.

E’ quanto si legge in un comunicato dei sindacati.

“Riscontriamo un‘adesione di oltre il 90% negli impianti di raffinazione, nelle reti di trasporto del gas e nella logistica. La mobilitazione è riuscita anche nelle sedi direzionali, commerciali e amministrative”, si legge nella nota.

I sindacati auspicano la ripresa a breve del confronto al fine di rimuovere le posizioni espresse da Confindustria Energia e consentire la sottoscrizione di un nuovo accordo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below