26 ottobre 2016 / 10:37 / un anno fa

Borse Europa in calo, pesano materie prime, Lloyds

LONDRA, 26 ottobre (Reuters) - Le borse europee sono in calo oggi, con gli investitori che stanno digerendo diversi dati sulle trimestrali e il settore materie prime e il titolo della banca britannica Lloyds sotto pressione, nonostante la buona accoglienza ai risultati di Santander.

L‘indice paneuropeo STOXX 600 alle 11,50 italiane scende dello 0,7% a 340,67 punti.

Per quanto riguarda le singole piazze, l‘indice britannico FTSE 100 perde lo 0,85%, il tedesco DAX lo 0,95% e il francese CAC 40 lo 0,74%.

Il titolo Antofagasta perde il 5,8%. La società ha annunciato di vedere la produzione di rame per l‘intero anno nella parte bassa delle guidance, e di attendersi un calo nel 2017.

Lloyds perde l‘1% circa dopo i risultati.

Novozymes perde il 12%. La società chimica ha riportato un utile operativo nel terzo trimestre sotto le attese.

Huhtamaki lascia sul terreno l‘8,4% dopo una revisione da parte della stessa società di packaging finlandese al di sotto delle aspettative.

Banco Santander segna +0,04% dopo avere superato le aspettative di utili nel terzo trimestre.

Balzo dell‘11,3% per Logitech dopo che la società ha visto un aumento delle vendite al dettaglio del secondo trimestre.

Kering guadagna oltre il 7,7% dopo che l‘unità Gucci ha riportato una crescita a due cifre per la prima volta dal 2012.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below