19 ottobre 2016 / 07:17 / in un anno

Borsa Milano chiude sopra 17.000 punti a traino popolari, Saipem, forte Mps

MILANO (Reuters) - Piazza Affari si rafforza al traino di petroliferi come SAIPEM e del comparto bancario, che vede premiate in particolare popolari come Creval (+7,6%), Sondrio (+6% circa) e Emilia (+5% circa).

La sede di Borsa Italiana a Milano. REUTERS/Alessandro Garofalo

L‘indice benchmark si è riportato sopra la soglia dei 17.000 punti, anche se resta lontano dagli oltre 21.100 punti dove si trovava a inizio anno, ispirato anche dai modesti guadagni a Wall Street. Il FTSE MIB ha terminato con un progresso dello 0,46%, meglio di tutti gli altri principali indici europei con l‘eccezione di quello di Madrid. Volumi sul mercato italiano per 1,7 miliardi di euro.

** “L‘approvazione della fusione tra Banco Popolare e Pop Milano ha generato in questi giorni significativi flussi in acquisto su altre popolari come ricopertura di grosse posizioni short”, commenta un trader.

Oggi l‘AD di Bper, che ha annunciato la convocazione dell‘assemblea per la trasformazione in spa, ha detto di guardare con favore a un‘integrazione con Creval e Pop Sondrio anche se al momento non c‘è nulla sul tavolo.

“I veri flussi sono da short covering”, insiste il trader.

** Il comparto bancario italiano, piatto a metà seduta, guadagna nel finale l‘1,6% circa.

** Leggermente sotto i massimi di seduta MPS che termina in rialzo di oltre il 7% in area 21 centesimi. Il titolo è stato spinto per tutta la seduta dalla presenza di due piani possibili per la messa in sicurezza del gruppo, visto che il Cda di ieri ha deciso di proseguire con il progetto già annunciato senza chiudere completamente la porta a quello di Corrado Passera.

** Corre SAIPEM: oggi Goldman Sachs ha ribadito la raccomandazione “buy” sul titolo, ritoccando a 0,60 da 0,59 euro il prezzo obiettivo a 12 mesi. Goldman si aspetta una revisione al ribasso della guidance 2017 in occasione della pubblicazione dei risultati del terzo trimestre ma la considera “una opportunità dato che a nostro parere i fondamentali restano attraenti con una forte generazione di cassa e vediamo spunti positivi sull‘opportunità di contratti”, si legge in una nota datata ieri, dove il broker cita sia “Turkish Stream” che alcuni potenziali contratti in Arabia Saudita.

** Sugli scudi BIM (+26,6%) dopo che ieri a mercati chiusi il presidente Maurizio Lauri ha ribadito in una nota che la banca è per la capogruppo un asset strategico. Il cda “intende rilanciare con forza e determinazione le attività di Banca Intermobiliare nel Private Banking Italiano”, si legge.

** Altri spunti su titoli come PRYSMIAN, maglia nera oggi del listino sono frutto, secondo un operatore “della reazione ai preview sul terzo trimestre che iniziano a circolare in questi giorni”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below