12 ottobre 2016 / 14:57 / in un anno

TABELLA / I sondaggi sul referendum costituzionale

ROMA (Reuters) - Il 4 dicembre si terrà il referendum sulla riforma costituzionale voluta dal governo del premier Matteo Renzi.

La riforma riduce il ruolo del Senato, che non sarà più eletto direttamente e non voterà la fiducia al governo, e i poteri delle Regioni su alcune materie.

Per Renzi, la riforma aumenterà la stabilità del governo e accelererà l‘approvazione delle leggi. Per chi sostiene il no al referendum, essa mette invece a rischio l‘equilibrio tra i poteri dello Stato e riduce la democrazia.

Ecco un quadro dei più recenti sondaggi con le percentuali relative al sì, al no e agli indecisi. Sono invece esclusi coloro che intendono astenersi.

ISTITUTO SÌ NO INDECISI DATA

LORIEN 34 37 29 10/10

EMG ACQUA 32,3 36,3 31,4 10/10

ISTITUTO PIEPOLI 46 54 * 7/10

IXÈ 38 38 * 7/10

INDEX RESEARCH 48,3 51,7 22 6/10

EMG ACQUA 31,4 36 32,6 3/10

EUROMEDIA 47,6 52,4 * 3/10

IPSOS PA 23 25 8 3/10

IXÈ 38 36 26 30/09

INDEX RESEARCH** 48,5 51,5 22 29/09

EMG ACQUA 29,6 35,5 34,9 26/09

EUMETRA 45 55 * 26/09

IXÈ 38 35 27 23/09

* il sondaggio esclude gli indecisi

** le percentuali per ‘sì’ e ‘no’ sono calcolate solo sulla base di coloro che intendono votare, benché il sondaggio fornisca anche il dato degli indecisi

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below