7 ottobre 2016 / 15:18 / in un anno

Djissembloem (Eurogruppo): Deutsche Bank non è 'too big to fail', assicuriamoci che non fallisca

WASHINGTON (Reuters) - Deutsche Bank non è una banca ‘too big to fail’ ma comunque bisogna assicurarsi che non fallisca.

Il logo di Deutsche Bank davanti al tabellone dell'indice Dax di Francoforte, il 3o settembre scorso. REUTERS/Kai Pfaffenbach/File Photo

Lo dice il presidente dell‘Eurogruppo Jeroen Djissembloem in un‘intervista a Reuters aggiungendo che la multa da 14 miliardi di dollari proposta dagli Usa rischia di danneggiare la stabilità finanziaria, togliendo capitale a un istituto che sta tentando di ripatrimonializzarsi e ristrutturarsi.

“Tutto il concetto del ‘too big to fail’ è sbagliato, ma dobbiamo assicurarci che non fallisca. Questo significa che dobbiamo essere sicuri che ogni banca abbia capitale sufficiente da usare nel caso in cui ci siano perdite da colmare. Stress test e supervisori ci dicono che la banca è sufficientemente capitalizzata”, ha detto Djissembloem.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below