28 settembre 2016 / 11:02 / un anno fa

Italia, S&P taglia stima Pil 2016 a +0,9% da +1,1%, conferma 2017 e 2018

MILANO (Reuters) - S&P ha rivisto al ribasso la stima sulla crescita del Pil italiano di quest‘anno, a +0,9% da 1,1%.

Un operaio al lavoro in uno stabilimento. REUTERS/Max Rossi

In un report pubblicato oggi, in cui l‘agenzia aggiorna la propria analisi sugli effetti economici nel Regno Unito e nella zona euro del voto sulla Brexit, S&P sottolinea come i rischi di recessione siano stati evitati ma rimanga comunque la prospettiva di una bassa crescita.

Restano invariate le previsioni sul Pil italiano del 2017 e del 2018, rispettivamente al +0,8% e al +0,9% stimati all‘inizio dell‘estate.

Secondo S&P la decisione del Regno Unito di lasciare l‘Ue avrà un effetto negativo sull‘economia del Paese di 2,1 punti percentuali complessivi da qui a fine 2018, e su quella della zona euro di uno 0,7% sul 2017 e 2018.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below