28 settembre 2016 / 10:47 / in un anno

Marò, Farnesina: Latorre resta in Italia sino a fine arbitrato

ROMA (Reuters) - Anche il fuciliere di Marina Massimiliano Latorre resterà in Italia fino alla conclusione del procedimento di arbitrato, ha annunciato oggi il ministero degli esteri in una nota.

“La Farnesina accoglie con soddisfazione la decisione odierna della Corte Suprema indiana che ha esteso a Latorre, come richiesto dall‘Italia, il diritto a restare in patria fino alla conclusione del procedimento arbitrale”, dice il comunicato.

“L‘India ha così applicato anche a Latorre la decisione resa il 29 aprile scorso dal Tribunale arbitrale istituito a L‘Aja, che si era espresso in tale senso con riferimento al fuciliere di Marina Salvatore Girone”.

Ora, dice la Farnesina, l‘arbitrato entrerà nel merito del caso della Enrica Lexie, la nave su cui viaggiavano nell‘Oceano Indiano i due marò, accusati di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below