28 settembre 2016 / 08:12 / un anno fa

Siria, bombardato ospedale principale di Aleppo

ROMA (Reuters) - Il principale ospedale di Aleppo, seconda città della Siria e principale terreno di scontro nella guerra civile che devasta il paese mediorientale da sei anni, è stato colpito oggi durante una serie di attacchi aerei e non è più operativo.

Aleppo, ricerca di sopravvissuti dopo un bombardamento nel quartiere di al-Shaar, ieri. REUTERS/Abdalrhman Ismail

Lo riferisce il personale sanitario dell‘ospedale, che si trova nella parte orientale di Aleppo, controllata dai ribelli.

“L‘aereo è volato su di noi e ha iniziato a lanciare i suoi missili su questo ospedale... alle 4 circa”, ha detto a Reuters Mohammad Abu Rajab, un radiologo dell‘ospedale M10 hospital.

“Le macerie hanno investito i pazienti nell‘unità di cure intensive”.

Dal fallimento del cessate il fuoco, la scorsa settimana, le aree di Aleppo controllate dai ribelli sono state pesantemente bombardate, aumentando i timori internazionali sul fato dei 250.000 abitanti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below