20 settembre 2016 / 11:47 / un anno fa

Marò, Corte India rinvia a 28 settembre decisione su Latorre

I due fucilieri di marina Salvatore Girone (a destra) e Massimiliano Latorre (a sinistra) in una foto d'archivio, scattata a Kochi, India, nel gennaio 2013. REUTERS/Sivaram V/File Photo

NEW DELHI (Reuters) - La Corte Suprema indiana ha rinviato al 28 settembre la decisione sulla permanenza in Italia del marò Massimiliano Latorre.

I giudici hanno chiesto il parere del governo indiano sulla vicenda. In precedenza la Corte aveva esteso la permanenza in Italia del fuciliere di marina fino al 30 settembre.

Oggi gli avvocati di Latorre - che insieme a Salvatore Girone è accusato di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati nel 2012 - hanno presentato alla Corte la richiesta di prolungamento di permanenza in Italia per il loro assistito.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below