20 settembre 2016 / 11:27 / un anno fa

Bankitalia: redditività banche bassa, agire anche su costo personale

ROMA (Reuters) - La redditività delle banche italiane “rimane debole” e occorre intervenire anche sul costo del personale.

L'insegna della Banca d'Italia a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini/Files

Lo dice Carmelo Barbagallo, capo dipartimento Vigilanza bancaria e finanziaria della Banca d‘Italia, intervenendo ad un convegno della Fisac Cgil.

Nel primo semestre del 2016 il Roe dei cinque maggiori gruppi bancari italiani si è quasi dimezzato (3,7%) rispetto al medesimo periodo del 2015 (6,3%), dice Barbagallo sottolineando che la rete di sportelli è “ancora troppo ampia”.

“Non possono essere esclusi interventi sul costo del personale, in un quadro più ampio di misure volte a rivedere il modello di attività e a valorizzare e riqualificare le competenze delle risorse umane, che l‘evoluzione tecnologica vuole sempre più specializzate”.

Barbagallo cita i circa 360 miliardi di crediti deteriorati che appesantiscono i bilanci bancari ma invita ad inquadrare correttamente il fenomeno, ricordando che al netto delle rettifiche di valore l‘incidenza scende a 200 miliardi a fine 2015.

Accanto alle iniziative nazionali, come gli interventi del governo per ridurre i tempi di recupero crediti, Barbagallo ricorda che l‘autorità di vigilanza unica a livello europeo sta inoltre “dando impulso a una gestione più attiva dei crediti deteriorati da parte delle banche”.

“Nei giorni scorsi il Meccanismo di Vigilanza Unico ha dato avvio a una consultazione pubblica su una guida non vincolante sui prestiti deteriorati, contenente indicazioni pratiche per indurre le banche a migliorare la gestione di questi attivi”.

“La Banca d‘Italia è stata parte attiva dei lavori” e lo scorso gennaio ha varato “una nuova, sistematica raccolta di dati sulle sofferenze”, dice il dirigente di Via Nazionale.

“Un primo invio di dati è previsto per la fine di questo mese. Completate le verifiche qualitative di routine, la Banca d’Italia pubblicherà un’analisi di questi dati”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below