19 settembre 2016 / 13:37 / un anno fa

Pubblicità, a luglio +2,9%, nei 7 mesi sale 3,4%, con web balza a 5%

MILANO (Reuters) - Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia a luglio è cesciuto del 2,9%: la raccolta nei primi sette mesi dell‘anno si attesta a +3,4%, rispetto allo stesso periodo del 2015, grazie a un incremento di circa 124 milioni di euro. Se si aggiungesse anche la stima della raccolta sulla porzione di web attualmente non monitorata (principalmente search e social), il mercato chiuderebbe il mese di luglio a +4,4% e i primi 7 mesi a +5%.

E’ quanto si legge in una nota della Nielsen.

”I primi sette mesi del 2016 hanno confermato le aspettative

di crescita trainate dagli eventi sportivi dell‘estate”, rileva Alberto Dal Sasso, Tam e Ais Managing Director di Nielsen.

Che aggiunge: ”Il periodo che rimane fino alla chiusura dell‘anno non sarà dei più semplici: le revisioni al ribasso della crescita del Pil e le incertezze nei rapporti tra partner europei non contribuiscono certamente a creare stabilità nei mercati e tra gli investitori. Ci muoviamo quindi verso una seconda parte dell‘anno più piatta ma prevedibile, dopo la fine

di Europei e delle Olimpiadi, che si confronta con un autunno 2015 che aveva dato buoni risultati”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below