15 settembre 2016 / 12:32 / un anno fa

Agenzia entrate: compravendite immobili trim2 +21,8%, abitazioni +22,9%

MILANO (Reuters) - Il mercato immobiliare italiano ha registrato un balzo del 21,8% delle compravendite nel secondo trimestre rispetto a un anno prima, accelerando rispetto al +17,3% registrato nei primi tre mesi dell‘anno.

E’ quanto emerge dai dati diffusi oggi dall‘Osservatorio del mercato immobiliare dell‘Agenzia delle Entrate.

“I fattori alla base di questo nuovo dato positivo (..) sono da ricondursi soprattutto al permanere di tassi di interessi sui mutui particolarmente bassi e alla discesa dei prezzi nominali intervenuta negli ultimi trimestri”, spiega il rapporto.

In particolare il mercato residenziale ha visto un incremento del 22,9%, con performance particolarmente positive nelle grandi città e al Nord, che “sta riportando il mercato ai livelli di compravendita antecedenti la seconda e pesante crisi del 2012”. I prezzi però restano in calo, con un ribasso nel primo semestre vicino al punto percentuale.

Per quanto riguarda gli altri settori, il produttivo ha visto un aumento delle compravendite del 28,7%, il terziario del 14,7% e il commerciale del 12,9%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below