14 settembre 2016 / 13:37 / un anno fa

Ue sollecitata ad accelerare progetto unione mercati capitali dopo Brexit

Ue sollecitata ad accelerare progetto unione mercati capitali dopo Brexit. REUTERS/Phil Noble/Illustration

LONDRA (Reuters) - L‘Unione europea è stata sollecitata ad accelerare il progetto di creazione di un‘unione dei mercati di capitali spingendo il parlamento europeo e i singoli stati membri a una rapida approvazione delle riforme.

“E’ arrivato il momento di terminare la costruzione del primo blocco dell‘unione dei mercati dei capitali e muoversi verso nuove priorità”, ha dichiarato il vice presidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis in una nota.

“Lavoreremo a stretto contratto con i legislatori così potremo andare avanti rapidamente e rendere l‘unione dei mercati dei capitali una realtà”, ha aggiunto.

Il progetto che punta a rendere più semplice per le società finanziarsi attraverso bond e equity ha fatto pochi progressi dopo il lancio dello scorso anno. La Ue è tuttavia determinata a velocizzare il processo dopo che il voto della Gran Bretagna a favore dell‘uscita dall‘Unione ha eliminato uno dei principali oppositori a una maggiore centralizzazione della supervisione dei mercati.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below