9 settembre 2016 / 15:17 / un anno fa

ESCLUSIVA - Ue punta a irrobustire piano Juncker su investimenti ad almeno 500 mld

BRATISLAVA/BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea la prossima settimana proporrà di prolungare lo schema di sostegno agli investimenti - cosiddetto piano Juncker - di due anni, fino al 2020, e di estenderne la portata a 500 miliardi di euro. Lo riferiscono funzionari europei.

Il presidente della Commissone Ue Jean-Claude Juncker China Daily/via REUTERS

Nella sua forma attuale, il programma di cofinanziamento -incentrato su infrastrutture, energie, ricerca ed educazione - sta utilizzando 21 miliardi di fondi e garanzie europee per attrarre investimenti privati pari a 15 volte tale ammontare (quindi circa 300 miliardi) fino al 2018.

“La Commissione presenterà un‘estensione del programma per...innescare investimenti totali per almeno 500 miliardi entro il 2020”, ha detto uno dei funzionari a conoscenza del progetto.

Dopo il primo anno, lo schema ha generato 116 miliardi di investimeti privati. Nella sua forma più ambiziosa, la proposta punta a raddoppiare l‘investimento generato a 630 miliardi di euro, se i governi europei forniranno le risorse necessarie.

Il piano sarà presentato dal presidente della Commisisione europea Jean-Claude Juncker nel corso del discorso sul stato dell‘Unione, in agenda il 14 settembre, hanno riferito i funzionari.

(Francesco Guarascio, Jan Strupczewski)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below