8 settembre 2016 / 09:57 / in un anno

Greggio in rialzo dopo forte calo scorte Usa

Un operaio al lavoro in una raffineria in Iraq. REUTERS/Essam Al-Sudani/File Photo

LONDRA (Reuters) - Il forte calo delle scorte Usa a causa dell‘impatto della tempesta tropicale Hermine, che ha colpito la scorsa settimana il Golfo del Messico riducendo la produzione, spinge al rialzo le quotazioni del greggio.

Ieri l‘American Petroleum Institute ha diffuso i dati sulle scorte della scorsa settimana che hanno visto un calo di 12,1 milioni di barili contro attese che convergevano su una crescita di 200.000 barili circa.

“Il forte calo di greggio è temporaneo. Il quadro di fondo è ribassista. Il dato dell‘Api è soltanto un balzo in una strada in discesa”, spiega Tamas Varga, analista di Pvm Oil Associates.

A Londra il futures Brent guadagna l‘1,46% a 48,68 dollari al barile, mentre il derivato Usa l‘1,71% a 46,28 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below