31 agosto 2016 / 16:51 / in un anno

ESCLUSIVA - Total e Erg preparano cessione stazioni servizio italiane

LONDRA/MILANO (Reuters) - Total e Erg hanno sondato le banche per una cessione della catena di stazioni di servizio TotalErg, secondo fonti vicine alla situazione.

Il processo di vendita guidato da HSBC e Rothschild dovrebbe partire a settembre inoltrato, per le fonti.

TotalErg è una joint venture controllata al 51% da Erg, che possiede circa 2.600 stazioni di servizio in Italia con una quota di mercato di circa l‘11%.

Erg e Total devono ancora decidere se tenere alcuni business non-core in Italia che non hanno niente a che vedere con i distributori come raffinerie, lubrificanti e prodotti legali al petrolio.

Il deal potrebbe valere fino a 700 milioni, secondo due delle fonti, a seconda degli asset messi in vendita.

Total e Erg non hanno commentato. Nel 2015 TotalErg ha registrato utili core per 144 milioni di euro, nei primi sei mesi di quest‘anno utili per 53 milioni con un debito di 246.

“Una decisione formale verrà presa nelle prossime settimane”, dice una delle fonti. “Le discussioni sono in corso da mesi, entrambe le parti vogliono vendere”.

C‘è già interesse da parte di private equity, per le fonti, ma il business potrebbe attirare anche l‘attenzione di gruppi presenti nel settore.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below