30 agosto 2016 / 08:17 / un anno fa

Dollaro in rialzo tra scommesse e dubbi su prossime mosse Fed

LONDRA (Reuters) - Il dollaro è in rialzo e ha aggiornato i massimi da due settimane toccati ieri in risposta ai toni ‘hawkish’ recentemente adottati da Federal Reserve, anche se resta una certa cautela in vista della statistica mensile sul mercato del lavoro Usa di venerdì, che dovrebbe chiarire la fattibilità di un rialzo dei tassi già a settembre.

Agenti di guardia all'ingresso della Federal Reserve a New York. REUTERS/Keith Bedford/File Photo

Intorno alle 9,30, l‘indice del biglietto è in rialzo dello 0,3% a 95,837, oltre il massimo dal 12 agosto toccato ieri a 95,834.

Il biglietto verde sale su yen a 102,40 da 101,90 yen della precedente chiusura e si apprezza anche sull‘euro, che scivola a 1,11628 da 1,1188 dollari. A zavorrare la valuta unica e la divisa giapponese la possibilità che i rispettivi istituti centrali intraprendano nei mesi a venire, già a settembre per quanto riguarda Banca del Giappone, nuove misure di stimolo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below