23 agosto 2016 / 11:57 / un anno fa

Siria, gruppo curdo vicino a pieno controllo di Hasaka

MILANO (Reuters) - Le forze curde stanno per ottenere il pieno controllo di Hasaka, in Siria, dopo aver combattuto contro le milizie filo-governative, mentre funzionari del governo restano circondati in alcuni edifici nel centro città.

Combattenti curdi dell'Ypg in un quartiere della città siriana di Hasaka. REUTERS/Rodi Said

Lo riferiscono un funzionario curdo e un gruppo di osservatori.

La battaglia per Hasaka rappresenta il confronto più violento tra la milizia curda Ypg e Damasco in oltre cinque anni di guerra civile e una vittoria sarebbe una grossa spinta per i curdi, malgrado gli sforzi turchi per arginarli.

Ankara, che sta combattendo i militanti della sua minoranza curda, ha incrementato gli sforzi per frenare la crescita dell‘influenza curda in Siria, dove sostiene gruppi sunniti, anch‘essi ostili all‘Ypg.

Oggi, i funzionari governativi rimasti ad Hasaka sono stati confinati in pochi edifici del centro, mentre il resto della città è sotto il controllo curdo, ha riferito il direttore dell‘Osservatorio siriano per i diritti umani Rami Abdulrahman.

“Anche se (le milizie filo governative) mantengono una presenza simbolica, si tratta di una pesante sconfitta per il regime ad Hasaka”, spiega Abdulrahman.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below