9 agosto 2016 / 09:32 / un anno fa

Siria, Onu chiede urgente tregua umanitaria ad Aleppo

GINEVRA (Reuters) - Le Nazioni Unite hanno invocato oggi una urgente tregua umanitaria ad Aleppo, in Siria, dove due milioni di persone si trovano senza acqua né luce dopo i bombardamenti della scorsa settimana che hanno colpito infrastrutture civili.

Un combattente delle Forze democratiche siriane vicino a donne e bambini in una strata colpita a Manbij, nel governatorato di Aleppo, in Siria. REUTERS/Rodi Said

“L‘Onu è estremamente preoccupata che le conseguenze saranno disastrose per milioni di civili, se l‘elettricità e la rete idrica non saranno immediatamente ripristinate”, si legge in una nota di Yacoub El Hillo, coordinatore Onu in Siria per gli aiuti umanitari umanitari e Kevin Kennedy, coordinatore umanitario regionale Onu per la crisi siriana.

L‘Unicef, agenzia Onu per i bambini, ha ammonito in particolare per i rischi dei bambini.

“I tagli arrivano mentre è già in corso un‘ondata di caldo che mette i bambini a grave rischio di malattie trasmesse attraverso l‘acqua”, avverte l‘Unicef.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below