3 agosto 2016 / 08:02 / un anno fa

Terrorismo, Polizia: Digos di Genova arresta giovane siriano

Polizia italiana. REUTERS/Manuel Silvestri

ROMA (Reuters) - Un giovane di nazionalità siriana è stato arrestato dalla Digos di Genova con l‘accusa di associazione e arruolamento con finalità di terrorismo.

Lo scrive in un tweet la Polizia di Stato nel suo profilo ufficiale.

In una successiva nota, la Polizia spiega che l‘uomo arrestato ha 23 anni, è residente con la famiglia a Varese, e attualmente è disoccupato.

Il reato ipotizzato dal pm è partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo anche internazionale, e la misura pre-cauterale del fermo è stata determinata dal “pericolo di fuga”.

Dalle indagini risultano infatti “solide evidenze circa l‘intenzione del giovane di recarsi in Siria per unirsi alle fila di Jabat al Nusra, ragione per la quale stava pianificando un imminente viaggio”, si legge nella nota.

Non sono, invece, emerse evidenze su possibili azioni violente da attuare sul territorio nazionale.

La Polizia ha anche dato corso alla perquisizione personale, informatica e domiciliare di 5 persone. Perquisiti anche alcuni luoghi frequentati dall‘arrestato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below