29 luglio 2016 / 08:57 / in un anno

Borsa Milano chiude tonica con banche, balza Generali, a picco Mediaset

MILANO (Reuters) - Piazza Affari archivia l‘ultima seduta della settimana su una nota positiva, confermando nel finale il primato sulle altre borse europee anche se nel pomeriggio l‘avvio stentato di Wall Street ha tolto agli indici un po’ di slancio.

Un lavoratore delle Poste davanti alla sede della borsa, a Milano, lo scorso 23 maggio. REUTERS/Stefano Rellandini

A spingere il listino milanese hanno contribuito soprattutto i bancari, in un clima più ottimistico in attesa questa sera della pubblicazione dell‘esito degli stress test. Le trimestrali continuano a tenere banco, con Generali protagonista in positivo della giornata odierna.

** L‘indice FTSE Mib chiude in rialzo dell‘1,96%, l‘Allshare dell‘1,76%. Volumi nel finale intorno a 2,7 miliardi di euro.

** In Europa il benchmark FTSEurofirst sale dello 0,7%, Francoforte e Parigi guadagnano circa mezzo punto percentuale. A Wall Street gli indici sono poco variati.

** GENERALI balza di oltre il 7% dopo i conti del semestre, in calo ma migliori delle attese.

** Bancari sostenuti dalle indiscrezioni sugli stress test, secondo le quali -- caso Mps a parte -- gli altri quattro istituti italiani sotto esame sarebbero promossi a pieni voti. UNICREDIT balza del 5,9%, INTESA +3,5%, con l‘indice settoriale locale in progresso del 3,9% a fronte del +2,1% del paniere europeo.

** MPS mette a segno un progresso superiore al 6%, sotto i massimi intraday, in attesa di conoscere gli sviluppi sul piano di salvataggio all‘esame del Cda odierno.

** Forte lettera su MEDIASET (-8,3%) dopo la semestrale in perdita e sulle incertezze legate alla battaglia legale con Vivendi che ha fatto marcia indietro sull‘acquisizione di Premium.

** ENI piatta dopo i conti diffusi stamattina.

** Fuori dal paniere principale forte ribasso per GEOX (-7,5%) dopo i risultati pubblicati ieri sera. Kepler Cheuvreux ha tagliato il rating a ‘hold’ da ‘buy’.

** Debutto oggi all‘Aim per VETRYA, +4,8%, e 4AIM SICAF, -0,4%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below