20 luglio 2016 / 10:07 / in un anno

Finanza scopre a Napoli prima stamperia nuovi biglietti 20 euro falsi

ROMA (Reuters) - La Guardia di Finanza ha annunciato oggi di aver scoperto in provincia di Napoli un laboratorio clandestino dove sono stati stampati per la prima volta i nuovi biglietti da 20 euro falsi.

La banconota da 20 euro è tradizionalmente quella più presa di mira dai falsari.

La stamperia è stata individuata in un appartamento di Casavatore, dice un comunicato della Procura di Napoli. La Finanza ha arrestato tre persone intente “a stampare e tagliare le nuove banconote della ‘Serie Europa’ da 20 euro, pronte per essere immesse sul mercato”.

Gli agenti hanno anche sequestrato, oltre ai macchinari, banconote false da 10, 20 e 100 euro, per un valore di circa 6,5 milioni di euro.

“L‘operazione ha consentito di individuare la prima stamperia in Europa predisposta per la produzione della nuova banconota da 20 euro ‘Serie Europa’”, dice la nota.

“Gli accertamenti preliminari effettuati sulle banconote hanno permesso di constatarne la pregevole fattura, in grado di ingannare facilmente coloro che ne fossero venuti in possesso”.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below