13 luglio 2016 / 17:07 / in un anno

Gb, Theresa May primo ministro, vede nuovo ruolo per il Paese dopo Brexit

LONDRA (Reuters) - Theresa May è il nuovo primo ministro britannico dopo essere stata nominata dalla Regina Elisabetta II, che ha accettato le dimissioni di David Cameron.

La Regina Elisabetta con Theresa May in udienza a Buckingham Palace REUTERS/Dominic Lipinski/Pool

In base alla costituzione non scritta britannica, sta alla monarca chiedere al leader di partito che guida la maggioranza nella Camera dei Comuni di formare il governo.

Nel suo discorso di insediamento, May -- 59 anni, secondo capo di governo donna dopo Margaret Thatcher -- ha promesso di forgiare un nuovo ruolo per il paese dopo la decisione di uscire dall‘Unione europea, sottolineando che il suo governo sarà guidato dalle necessità dei britannici.

“Dopo il referendum affrontiamo un momento di grande cambiamento a livello nazionale”, ha detto May prima di entrare al numero 10 di Downing Street.

“So che la Gran Bretagna sarà all‘altezza della sfida. Mentre lasciamo l‘Ue, forgeremo un nuovo importante ruolo positivo per noi nel mondo e renderemo la Gran Bretagna un paese che funziona non solo per pochi privilegiati ma per ognuno di noi”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below