11 luglio 2016 / 13:08 / in un anno

Gb, May succederà a Cameron dopo che Leadsom si è ritirata da corsa

Theresa May. REUTERS/Andrew Yates

LONDRA (Reuters) - La ministra dell‘Interno britannica Theresa May succederà a David Cameron in qualità di premier dopo che la collega per l‘Energia, Andrea Leadsom, si è ritirata all‘improvviso dalla corsa alla successione dell‘attuale premier e alla guida del partito conservatore.

Il risultato della sfida tra le due donne avrebbe dovuto essere reso noto il 9 settembre ma l‘annuncio, del tutto inaspettato, da parte di Leadsom ha aperto la strada alla sfidante May.

Cameron ha detto ai giornalisti davanti alla sua residenza di Downing Street che domani presiederà l‘ultimo incontro del governo, mercoledì sarà in Parlamento e poi presenterà le dimissioni alla regina Elisabetta.

May diventerà la seconda premier donna dopo Margaret Thatcher.

Leadsom, 53 anni, ha letto una nota davanti ai cronisti spiegando che alla base della sua rinuncia c‘è il fatto che in questo momento una campagna per la leadership della durata di nove settimane non sarebbe stata opportuna.

“E’ necessaria una leadership forte per iniziare il lavoro finalizzato all‘abbandono dell‘Unione europea”, ha spiegato Leadsom.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below