7 luglio 2016 / 15:53 / un anno fa

Vatileaks, assolti Nuzzi e Fittipaldi, condannati Chaouqui e monsignore spagnolo

CITTA’ DEL VATICANO (Reuters) - La pr Francesca Chaouqui e il monsignore spagnolo Angel Lucio Vallejo Balda sono stati condannati oggi nell‘ambito del cosiddetto processo Vatileaks II, mentre sono stati assolti i due giornalisti Gianluigi Nuzzi ed Emiliano Fittipaldi.

I giornalisti Emiliano Fittipaldi (destra) e Gianluigi Nuzzi circondati dai giornalisti dopo la sentenza di assoluzione in Vaticano. REUTERS/Tony Gentile

Il Tribunale vaticano ha condannato Chaouqui a 10 mesi di carcere con la sospensione e Vallejo Balda a 18 mesi. Assolto invece Nicola Maio, assistente del monsignore.

Chaouqui, 35 anni, faceva parte di una commissione istituita da Papa Francesco nel 2013 per studiare una serie di riforme economiche e amministrative. Vallejo Balda è l‘ex numero due della Prefettura per gli Affari economici.

La pubblicazione dei due libri di Nuzzi e Fittipaldi (rispettivamente “Via Crucis” e “Avarizia”) ha provocato imbarazzo e rabbia in Vaticano. La Santa Sede ha accusato gli autori di avere utilizzato informazioni che non sarebbero mai dovute uscire dalla città-Stato, e i loro testi di dare una versione “parziale e tendenziosa” degli eventi.

La fuga di notizie è uno dei principali scandali interni sotto il papato di Francesco, e ricorda la vicenda del primo Vatileaks, che uscì prima dell‘abdicazione di Papa Benedetto nel 2013.

(Philip Pullella)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below