4 luglio 2016 / 17:27 / un anno fa

Gran Bretagna rimarrà membro Ue secondo ministro Finanze Austria

BERLINO (Reuters) - Secondo il ministro delle Finanze austriaco Hans Joerg Schelling la Gran Bretagna rimarrà membro dell‘Ue nonostante l‘esito del referendum dello scorso 23 giugno in cui il paese ha votato a favore dell‘uscita.

“La Gran Bretagna rimarrà un membro dell‘Ue” si legge in un‘anticipazione di un‘intervista di Schelling al quotidiano tedesco Handelsblatt, che verrà pubblicata domani.

“Tra cinque anni ci saranno ancora 28 stati membri” ha aggiunto, sottolineando che le conseguenze del voto per l‘uscita dall‘Ue su mercati e imprese hanno scioccato la Gran Bretagna. “Se si guarda a tutte quelle (imprese) che vogliono trasferirsi all‘interno dell‘Ue, questo è un forte richiamo alla Gran Bretagna a non uscire alla fine”.

Schelling ha spiegato che l‘Ue deve rispondere alla Brexit riformandosi e concentrandosi su temi come il mercato unico, il cambiamento climatico e la sicurezza, lasciando invece che i singoli stati membri si occupino delle altre materie.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below