30 giugno 2016 / 12:07 / un anno fa

Migranti, 10 donne morte nel Mediterraneo, in centinaia soccorsi da Guardia Costiera

ROMA (Reuters) - Dieci donne sono morte su un‘imbarcazione carica di migranti al largo della Libia oggi, mentre centinaia di persone sono state recuperate in mare in due distinte operazioni. Lo ha riferito la Guardia Costiera.

Le donne sono state trovate morte su un gommone che aveva imbarcato acqua, ha detto un portavoce. Una nave della Guardia Costiera ha trattato in salvo dalla stessa imbarcazione 107 persone.

Successivamente la nave ha recuperato altri 116 migranti a bordo di un altro gommone in avaria nella stessa area di mare.

Oggi, intanto, il relitto del barcone carico di immigrati affondato nell‘aprile 2015 è stato trainato nel porto di Agusta, dopo essere stato recuperato dalla Marina Militare.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below