29 giugno 2016 / 07:27 / in un anno

Turchia, attentato suicida ad aeroporto Istanbul, 41 morti

ISTANBUL (Reuters) - E’ di 41 morti e 239 feriti il bilancio delle vittime dell‘attentato suicida di ieri sera al principale aeroporto di Istanbul.

Veicoli visti attraverso un vetro rotto all'aeroporto Ataturk di Istanbul. REUTERS/Osman Orsal

Lo riferisce l‘ufficio del governatore della città. Si tratta del‘attentato che ha provocato più morti quest‘anno in Turchia.

Dieci dei deceduti nell‘attacco, di cui si ritiene responsabile lo Stato islamico, sono stranieri, mentre tre hanno doppia cittadinanza. Tra i feriti, 109 sono già stati dimessi dagli ospedali.

In base alla ricostruzione dell‘accaduto, tre presunti militanti dell‘Is hanno aperto il fuoco con mitragliatori e poi si sono fatti esplodere nell‘atrio delle partenze.

Due degli attentatori stavano per raggiungere l‘area arrivi quando sono stati intercettati dalla polizia, che non ha fatto però in tempo a fermarli prima che azionassero i detonatori per provocare le esplosioni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below