16 giugno 2016 / 08:42 / un anno fa

Svizzera, banca centrale lascia tassi invariati, avverte rischi Brexit

ZURIGO (Reuters) - Al termine del meeting trimestrale di politica monetaria la banca centrale svizzera la lasciato invariati i tassi di interesse, attualmente negativi, avvertendo che resterà attiva sul mercato dei cambi se necessario.

Dimostranti anti-Brexit. REUTERS/Alkis Konstantinidis

Come previsto da tutti gli economisti interpellati nel sondaggio Reuters, la ‘Swiss National Bank’ (Snb) ha mantenuto il range obiettivo per il Libor a tre mesi tra -1,25 e -0,25%. Stabile anche l‘imposta sui depositi in contanti, pari a 0,75%.

Parlando dei possibili rischi per l‘economia globale, la l‘istituto centrale spiega in una nota che “il referendum sulla permanenza della Gran Bretagna nell‘Unione euroopea potrebbe crerare un aumento di incertezza e turbolenza”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below