14 giugno 2016 / 11:27 / un anno fa

Berlusconi, intervento andato bene. Il fratello: ora più sereni

Silvio Berlusconi e la fidanzata Francesca Pascale. REUTERS/Alessandro Bianchi/File picture

MILANO (Reuters) - L‘intervento cardiaco di circa quattro ore cui è stato sottoposto questa mattina l‘ex premier Silvio Berlusconi è andato bene.

Lo comunica l‘ospedale San Raffaele di Milano e lo conferma nel pomeriggio il fratello del tycoon, Paolo.

“Si è appena concluso l‘intervento chirurgico del presidente Silvio Berlusconi per la sostituzione della valvola aortica. L‘intervento è durato circa quattro ore. Il paziente è stato trasferito presso l‘unità operativa di Terapia intensiva cardiochirurgica”, dice una nota dell‘ospedale diffusa intorno alle 13,15.

L‘ex premier resterà in terapia intensiva per due giorni.

Nel pomeriggio Ottavio Alfieri, primario dell‘unità operativa di cardiochirurgia dell‘Ircss del San Raffaele, ha detto che l‘intervento, che ha effettuato assieme alla sua equipe, “è andato come previsto, molto bene, senza complicazioni”.

Spiegando che l‘intervento cui ha partecipato si è svolto “come previsto”, Alberto Zangrillo, medico personale di Berlusconi e primario dell‘unità operativa di anestesia e rianimazione generale, ha invitato alla cautela.

“Il paziente è sotto monitoraggio come tutti i pazienti quindi ci vuole cautela, ci vuole attesa, ci vuole pazienza. Siamo fiduciosi”, ha spiegato.

In precedenza, anche due fonti di Forza Italia avevano riferito il buon esito dell‘operazione.

Berlusconi, 80 anni a settembre, era stato ricoverato al San Raffaele la scorsa settimana per uno scompenso cardiaco.

PAOLO BERLUSCONI: DOPO OPERAZIONE ANCORA PIU’ SERENI

Uscendo dall‘ospedale, Paolo Berlusconi ha ribadito che “l‘operazione è andata bene. [Silvio] respirava regolarmente. Eravamo sereni prima, siamo ancora più sereni adesso. I chirurghi hanno fatto il loro dovere nel modo più professionale, nelle operazioni a cuore aperto c‘è una tecnica incredibile, ora sta a mio fratello completare l‘opera, il suo cuore è molto forte, molto buono”.

“Sono sicuro che supererà anche questa prova e tornerà tra noi come è sempre stato anzi con più forza e più determinazione di prima”, ha aggiunto l‘editore del quotidiano ‘Il Giornale’.

Paolo Berlusconi ha aggiunto che il fratello “resterà sedato fino a domani perché hanno bisogno di avere risposte su come al risveglio reagirà l‘organismo nella sua completezza”.

Al capezzale del leader di Forza Italia c‘è la fidanzata Francesca Pascale. “Piano piano arriveranno anche i figli anche se oggi è abbastanza inutile...io ho preferito stare qui perché il richiamo del sangue è forte”, ha riferito Paolo Berlusconi.

Il fratello dell‘ex Cavaliere ha raccontato che prima dell‘operazione “ci siamo scambiati frasi affettuose che si dicono tra fratelli che si vogliono molto bene”.

(Ilaria Polleschi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below