9 giugno 2016 / 12:29 / un anno fa

Lavoro, Cassazione: nella Pubblica Amministrazione si applica l'articolo 18

ROMA (Reuters) - Ai licenziamenti nella pubblica amministrazione si applica l‘articolo 18 dello Statuto dei lavoratori e non la legge Fornero. Lo ha stabilito la Sezione Lavoro della Corte di Cassazione, che ha depositato oggi la sentenza.

Il premier Matteo Renzi con la ministra per la Semplificazione della PA Marianna Madia in Parlamento. REUTERS/Giampiero Sposito

L‘articolo 18 prevede la reintegrazione nel posto di lavoro in caso di licenziamento economico senza giusta causa.

La legge Fornero, varata nel 2012, ha limitato il reintegro ai soli casi di “manifesta insussistenza” del fatto posto alla base del licenziamento.

Il Jobs Act ha segnato definitivamente il superamento dell‘articolo 18, sostituendo il diritto al reintegro in caso di licenziamento senza giusta causa con un indennizzo.

La riforma si applica però solo ai nuovi contratti di lavoro e non interviene sui rapporti di lavoro in essere.

La sentenza della Cassazione mantiene intatte le garanzie nel pubblico impiego ed è in linea con quanto sostenuto dal ministro della Funzione pubblica, Marianna Madia, per la quale la PA ha un ordinamento diverso in materia di lavoro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below