8 giugno 2016 / 08:02 / tra 2 anni

Falso allarme bomba costringe volo EgyptAir ad atterraggio emergenza

IL CAIRO/MOSCA (Reuters) - Un aereo passeggeri egiziano, partito dal Cairo e diretto a Pechino, ha effettuato stamani un atterraggio di emergenza in Uzbekistan, a Urgench, in seguito a un falso allarme bomba.

Lo hanno riferito Uzbekistan Airways in un comunicato e due fonti dell‘aviazione egiziana; queste ultime hanno precisato che si trattava di un volo EgyptAir, e che l‘allarme, innescato da una telefonata che avvertiva di un ordigno a bordo, si è rivelato infondato.

A bordo del volo EgyptAir c‘erano 118 passeggeri e 17 membri di equipaggio, tutti evacuati e al sicuro, riferisce la compagnia di bandiera uzbeka.

“L‘aereo si prepara a riprendere il viaggio. Era una bufala, grazie a dio”, ha detto una delle due fonti egiziane.

La compagnia egiziana ha ricevuto una serie di minacce di bombe, tutte rivelatesi infondate, da quando lo scorso 19 maggio uno dei suoi aerei è precipitato nel Mediterraneo mentre era in viaggio da Parigi verso Il Cairo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below