1 giugno 2016 / 12:12 / tra 2 anni

Falluja, Onu lancia appello: 20.000 bambini in città, manca cibo

BAGHDAD (Reuters) - Migliaia di bambini stanno affrontando una situazione di violenza estrema a Falluja, mentre l‘esercito iracheno sta cercando di riconquistare la città controllata da Stato Islamico, hanno avvertito oggi le Nazioni Unite.

Un bambino gioca in una vasca utilizzata per l'irrigazione, in un villaggio vicino a Falluja. REUTERS/Mohanned Faisal

Secondo l‘Unicef, l‘agenzia Onu per l‘infanzia, in città ci sono circa 20.000 bambini, che rischiano di essere separati dalle proprie famiglie o addirittura reclutati a forza dai militanti sunniti che combattono contro le forze governative.

Il Programma Alimentare Mondiale ha reso noto che la situazione umanitaria sta peggiorando e che le scorte alimentari delle famiglie scarseggiano, mentre i prezzi diventano insostenibili.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below