26 maggio 2016 / 06:57 / un anno fa

Marò, Corte Suprema India: Girone può tornare in Italia

NUOVA DELHI (Reuters) - La Corte suprema indiana ha disposto che il marò Salvatore Girone possa tornare in Italia per la durata dell‘arbitrato in corso sulla morte di due pescatori indiani nel 2012.

Salvatore Girone assieme all'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. REUTERS/Press Officer Presidenza della Repubblica

Il 29 aprile il tribunale arbitrale dell‘Aja aveva chiesto a Italia e India di cooperare per definire le condizioni e le modalità del rientro del marò, in attesa della conclusione della “procedura arbitrale che dovrà decidere sulla controversia giurisdizionale nel caso della Enrica Lexie”, la nave su cui viaggiavano Girone e Massimiliano Latorre, impegnati in un servizio anti-pirateria. La giustizia indiana accusa i due militari italiani, che negano, di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati.

Latorre è invece già in Italia e potrà restarvi almeno fino al 30 settembre, come ha stabilito a fine aprile un tribunale indiano.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below