24 maggio 2016 / 07:42 / un anno fa

Borsa Milano in rialzo, acquisti banche, Salini -13%, debole Telecom Italia

MILANO (Reuters) - Piazza Affari è in rialzo nella mattinata, con acquisti sui bancari, dopo la partenza debole in un mercato cauto sulle attese per un aumento dei tassi Usa.

Traders a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

** Alle 12 l‘indice FTSE Mib sale dell‘1,5%. L‘indice europeo FTSEurofirst guadagna l‘1,1%.

** UniCredit sotto i massimi in rialzo del 2% circa, con l‘indice europeo a +1,5%, in attesa del cda che dovrebbe formalizzare l‘uscita dell‘AD Federico Ghizzoni.

** Bpm e Banco Popolare sono gli unici bancari negativi nell‘indice principale. Oggi approvano il progetto di fusione da inviare alla Bce, secondo la stampa.

** Salini Impregilo è la peggiore del listino con un calo di oltre il 10%. Secondo un trader, il piano strategico ha deluso le attese degli analisti, che stanno tagliando le stime sugli utili. La società ha detto che punta agli Stati Uniti, dunque a progetti meno rischiosi, e si attendono quindi margini meno elevati.

** Fiat Chrysler (Fca) recupera, meglio dello Stoxx europeo (+1,1%), dopo il calo di ieri su un possibile coinvolgimento in Germania nel caso emissioni. Fca ha ribadito che la produzione di veicoli è realizzata in conformità con le norme vigenti.

** Telecom Italia in lieve calo. Pesano i timori che Metroweb vada a Enel, che potrebbe così diventare un concorrente pericoloso sulla realizzazione della rete telefonica in banda larga.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below