23 maggio 2016 / 14:53 / un anno fa

Austria, ex leader Verdi van der Bellen vince elezioni presidenziali

VIENNA (Reuters) - Il 72enne ex leader dei Verdi, Alexander van der Bellen, ha vinto le elezioni presidenziali austriache, sconfiggendo al ballottaggio l‘esponente dell‘estrema destra Nobert Hofer.

Austria, Verde van der Bellen eletto presidente. REUTERS/Heinz-Peter Bader

Secondo il ministero dell‘Interno, van der Bellen ha ottenuto il 50,3% dei consensi, rispetto al 49,7% di Hofer che ha puntato tutta la sua campagna elettorale su temi anti-immigrazione.

Hofer ha ammesso la sconfitta in un messaggio sulla sua pagina Facebook, ringraziando chi lo ha sostenuto.

“Naturalmente oggi sono triste. Mi sarebbe piaciuto occuparmi di questo meraviglioso Paese come presidente”, ha scritto.

La sconfitta di Hofer evita un‘imbarazzante battuta d‘arresto alla classe politica europea, sempre più sotto pressione da parte dei partiti populisti che cavalcano i timori per la crisi dei migranti e per la scarsa crescita e occupazione.

“E’ un sollievo vedere che gli austriaci hanno respinto populismo ed estremismo”, ha scritto il premier francese Manuel Valls in un messaggio su Twitter. “Tutti in Europa dovrebbero trarre una lezione da questa situazione”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below