23 maggio 2016 / 08:22 / un anno fa

Inps, Gdf: truffa da 16 mln su pensioni sociali, 517 denunciati

ROMA (Reuters) - La Guardia di Finanza ha annunciato oggi di aver scoperto una truffa ai danni dell‘Inps per oltre 16 milioni di euro, per la quale ha denunciato 517 persone accusate di percepire la pensione sociale pur essendo residenti all‘estero.

“L‘attività è stata condotta sull‘intero territorio nazionale ed ha permesso di scovare centinaia di cittadini italiani che, successivamente all‘ottenimento dell‘assegno sociale, si erano trasferiti all‘estero non rispettando pertanto il requisito essenziale della stabile residenza e continuando a riscuotere illecitamente l‘emolumento assistenziale attraverso l‘accredito su conto corrente oppure tornando, saltuariamente, in Italia al solo scopo di ritirare le somme allo sportello”, dice una nota della Finanza.

“Sono stati così tutti denunciati all‘Autorità Giudiziaria per il reato di truffa continuata ai danni dello Stato e della collettività”.

L‘operazione della Finanza ha riguardato 19 regioni. La Sicilia ha registrato il maggior numero di denunciati, con 123 casi, seguita dai 98 della Campania.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below