11 maggio 2016 / 10:07 / 2 anni fa

Italia, leading indicator Ocse di marzo conferma rallentamento crescita

MILANO (Reuters) - L‘indice leading indicator Ocse, che anticipa i cambiamenti nell‘attività economica rispetto al trend, segnala nel mese di marzo un nuovo peggioramento delle prospettive sulla crescita italiana, secondo la statistica mensile a cura dell‘Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo.

Il premier Matteo Renzi e il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan a Palazzo Chigi il 15 ottobre 2015. REUTERS/Tony Gentile

“I leading indicatori continuano a segnalare un rallentamento della crescita negli Stati Uniti e nel Regno Unito, con una prospettiva di rallentamento della ripresa ora confermata in Italia”, si legge in una nota.

Per l‘intera zona euro euro e per Germania e Francia, i leading indicator suggeriscono una crescita stabile, così come per il Canada. Segnali stabilizzazione della crescita arrivano anche dal Giappone.

Nel dettaglio, a marzo l‘indice relativo all‘Italia passa a 100,7 da 100,8 di febbraio, quello tedesco e quello francese sono stabili rispettivamente a 99,7 e a 100,9.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below