6 maggio 2016 / 16:17 / 2 anni fa

Londra, Sadiq Khan in testa, ma Labour perde in voto locale Gb

ROMA (Reuters) - Il partito laburista britannico ha perso terreno nelle elezioni locali, anche se meno delle previsioni, ed è in testa nel voto per il nuovo sindaco di Londra, con Sadiq Khan nettamente in testa nello spoglio davanti al conservatore Zac Goldsmith.

Sadiq Khan, candidato sindaco del Labour per Londra. Foto del 3 maggio 2016. REUTERS/Hannah McKay

Secondo i dirigenti del Labour, i risultati del partito sono abbastanza buoni per bloccare ogni tentativo di mettere in discussione la leadership di Jeremy Corbyn, criticato per le sue posizioni troppo di sinistra.

In Scozia, dove vincono i nazionalisti, i laburisti sono per la prima volta scivolati dietro i conservatori, diventando così la terza forza. Il partito ha perso seggi anche in Galles e Inghilterra, anche se ha evitato la catastrofe annunciata dai sondaggi.

I conservatori hanno registrato poche variazioni in Inghilterra e Galles, dove però sono avanzati nettamente i piccoli partiti, come lo UK Independence Party, mentre manca un mese e mezzo al referendum sulla permanenza della Gran Bretagna nella Ue.

Le elezioni di ieri riguardavano i nuovi governi di Scozia e Galles, oltre che il rinnovo di 2.700 cariche locali e il sindaco di Londra.

(Elizabeth Piper e Elisabeth O‘Leary)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below