6 maggio 2016 / 11:37 / tra 2 anni

Papa riprende Europa che si "trincera" e non si apre ai migranti

CITTA’ DEL VATICANO, 6 maggio (Reuters) - Papa Francesco ha additato oggi l‘Europa come una realtà che si sta “trincerando” anziché “promuovere nuovi dinamismi nella società”, facendo appello ad una nuova apertura verso i migranti e verso la multiculturalità.

Papa Francesco sorridente con la cancelliera tedesca Angela Merkel, durante un'udienza privata prima della consegna al Pontefice del Premio Carlo Magno in Vaticano. REUTERS/Alberto Pizzoli/Pool

Il Pontefice ha reso tali dichiarazioni in Vaticano in presenza di molti leader europei - tra cui la cancelliera tedesca Angela Merkel e i vertici delle istituzioni Ue - giunti a Roma per presenziare alla consegna al Papa del premio Carlo Magno.

“Che cosa ti è successo, Europa umanistica, paladina dei diritti dell’uomo, della democrazia e della libertà? Che cosa ti è successo, Europa terra di poeti, filosofi, artisti, musicisti, letterati?”, ha detto Francesco ricevendo il premio. “Che cosa ti è successo, Europa madre di popoli e nazioni, madre di grandi uomini e donne che hanno saputo difendere e dare la vita per la dignità dei loro fratelli?”.

Fondato nel 1950 il premio Carlo Magno è conferito ogni anno dalla città tedesca di Acquisgrana a coloro che contribuiscono con la loro azione a promuovere gli ideali dell‘Europa post-bellica.

(Philip Pullella)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below